• Oasi Basciana
    Un’ Oasi di pace e
    BENESSERE



  • Per grandi
    piccini e
    piccoli pet



  • Vi attendiamo
    in tutte le stagioni dell’ anno
    tra cultura
    sport
    relax
    tradizione ed
    ottima cucina



  • Vista mozzafiato
    su Nebrodi ed Etna,
    laddóve il cibo e la spontaneità
    la fanno da padrone

Copyright 2018 - Oasi Basciana Tel. +39 0935.640275 - Cell. +39 320.9011669 - agriturismooasibasciana@gmail.com - P.Iva 01246030868 - Design Mama Design

Nicosia, di antichissima origine, conosciuta come ( Engio, Erbita e Imacara ), “città di San Nicolò”, probabilmente fondata dai bizzantini prima dell’anno mille. Insignita del titolo di “Civitas Costantissima” da Federico II. “Città Demaniale” fin dal XII secolo, la città dei numerosi feudi e di vasto patrimonio architettonico ed artistico. Dall’800, grazie ai numerosi e meravigliosi palazzi gentilizi, Nicosia viene riconosciuta anche come “città dei 24 Baroni”.

A Nicosia è possibile visitare ed apprezzare il vasto patrimonio artistico, le numerosissime chiese con le opere d’arte in esse contenute e i numerosi siti rupestri.

  • Nel vecchio quartiere di Santa Maria Maggiore (ai piedi dei resti dell’antico Castello normanno, divenuto nel 1065 fortezza del conte Ruggero), non potete rinunciare alla visita della meravigliosa Basilica di Santa Maria Maggiore e della chiesa di San Vincenzo Ferreri.

La Basilica al suo interno presenta numerose opere, tra le più conosciute la monumentale Cona marmorea di A. Gagini del 1511, posta dietro l’altare maggiore; il Crocifisso del Padre della Misericordia (1600) e il magnifico trono di Carlo V, sedia in legno su cui sedette il sovrano durante la sua permanenza a nicosia nel 1535. La chiesa di San Vincenzo Ferreri del 1600; all’interno si presentano affreschi, statue e importanti dipinti; sull’affresco centrale della volta si raffigura la gloria di San Vincenzo, opera del pregiatissimo Guglielmo Borremans fiamengo P.A 1717.

 

  • Nella piazza centrale della città, la piazza G. Garibaldi, troverete la maestosa Cattedrale, dedicata a San Nicolò di Bari, in stile gotico, del XIV secolo. Il suo interno presenta tre bellissime navate, con volte settecentesche affrescate con scene bibliche; la volta centrale nasconde uno dei gioielli più preziosi dell’arte medievale siciliana: Il Tetto Ligneo a capriate, a vista poggiate su mensole. Probabilmente un’opera del 1435-1490, interamente dipinto, rappresenta soggetti ed elementi di carattere sacro e profano, sicuramente scene ed elementi che ai tempi non furono ritenuti consoni alla erigenda cattedrale di San Nicolò (1830) pertanto furono semplicemente chiusi dall’attuale volta. E la sua Torre Campanaria (alta 40 m) uno dei più importanti monumenti dell’architettura arbo-normanna.

 

  • Tra le numerose antiche chiese: San Calogero, SS. Salvatore, San Michele, San Francesco, il Convento dei frati Capuccini, San Biagio ecc.

 

E’ interessante percorrere le strette vie abbellite da scorci suggestivi e raggiungere i punti più alti dei quattro colli e far correre lo sguardo sui caldi coppi dei tetti, sfiorare le vetuste torri campanarie e volare sul vasto e rilassante panorama intorno per assaporare emozioni antiche.

Cerca

f t g

Partners

Info

Agriturismo a conduzione familiare, a Nicosia/Nissoria, nel cuore della Sicilia. Un’ Oasi di pace e BENESSERE, per grandi, piccini e piccoli pet, vi attende in tutte le stagioni dell’ anno tra cultura, sport, relax, tradizione ed ottima cucina.
0935.640275
Ctr. Basciana, Nicosia, En 94014, 94010 Nissoria EN

Mappa